ORIENTAMENTO A.S 2020-2021

Orientare significa mettere l’individuo nella condizione di prendere coscienza di sé e di far fronte, per l’adeguamento dei suoi studi e della sua professione, alle mutevoli esigenze della vita, con il duplice obiettivo di contribuire al progresso della società e di raggiungere il pieno sviluppo della persona.

La presa di decisione deve maturare all’interno di un progetto personale: quindi l’orientamento va visto come auto-orientamento.

E’ necessario considerare l’individuo nella sua globalità e, quindi, nelle sue diverse dimensioni psicologiche: gli aspetti cognitivi, quelli affettivo-emotivi e quelli sociali.

Fare orientamento, significa fare in modo che la persona acquisti consapevolezza nel momento in cui si trova a dover fare una scelta, scolastica o professionale che sia, e fare in modo che affronti tale scelta (o scelte), nella maniera migliore possibile per se'.

Il punto focale e' quindi la persona sotto tutti gli aspetti, da quello emotivo, cognitivo a quello sociale, si fa in modo che sia la persona stessa a capire, ad auto-orientarsi.

La scelta della scuola superiore è un momento sicuramente importante nella vita scolastica di un ragazzo. Vi sono alcuni studenti che hanno le idee molto chiare sul proprio futuro e sono in grado di prendere una decisione senza ripensamenti, altri che ritengono di sapere quale percorso vogliono intraprendere, ma successivamente si rendono conto che la scelta effettuata non era la più adatta a loro. La maggior parte dei ragazzi si mostra invece molto confusa rispetto al proprio futuro e spesso finisce con il seguire i suggerimenti dei genitori o amici che purtroppo non sempre si rivelano i più adeguati.

Certamente al giorno d’oggi, uno studente di 13 -14 anni non può essere in grado di prendere autonomamente una decisione rispetto alla scelta del proprio percorso scolastico. Ovviamente è importante coinvolgere al 100% il ragazzo nel processo di scelta e aiutarlo a riflettere su di sé, sui propri interessi, sulle aspirazioni ed anche sulle eventuali difficoltà. Tutto ciò comunque non può essere fatto senza l’aiuto della famiglia e dei docenti che devono accompagnare lo studente in questo momento di transizione.

Partendo da tali considerazioni, questo Istituto ha previsto, per il corrente anno scolastico, di intraprendere un duplice percorso, attivando:

Un percorso di orientamento in orario scolastico dedicato agli alunni delle classi terze, con il contributo della Dott.ssa Ferrarotti, psicologa con esperienza nel settore scolastico, che offrirà la sua competenza per aiutare gli studenti a capire i propri punti di forza, le aspettative e gli interessi, in un'ottica auto-orientante per aiutarli nella scelta della scuola secondaria di secondo grado.

Attività di informazione sulle possibilità offerte dal territorio. A metà novembre è stato somministrato agli studenti un breve questionario per avere un quadro delle possibili scelte e aspettative. Sono stati quindi predisposti interventi in orario scolastico e due pomeriggi in cui sono stati invitati tutti gli istituti di Secondo Grado viciniori interessati a presentare la propria offerta formativa. 

A causa dell'emergenza sanitaria, gli incontri si svolgeranno su piattaforma GSuite dell'Istituto. Gli alunni e i genitori riceveranno un invito nella casella di posta @icvannucci.edu.it 

 

CALENDARIO INCONTRI POMERIDIANI

Martedì 15 dicembre

dalle 17.00 alle 17.45  - I.I.S.S. Agnolo Poliziano 

dalle 17.45 alle 18.15  - Istituto Professionale per l'Agricoltura e l'ambiente R. Laporta - Fabro

dalle 18.15 alle 19.00  - I.I.S Valdichiana 

 

Giovedì 17 dicembre

dalle 17.00 alle 17.45 - I.I.S. Rosselli - Rasetti 

dalle 17.45 alle 18.15 - I.I.S. Pellegrino. Artusi 

dalle 18.15 alle 19.00 - I.I.S. Italo Calvino 

 

ALTRI ISTITUTI 

IIS Cavour Marconi - Perugia

IIS A. Volta - Perugia

Tecnico Economico Tecnologico A. Capitini - Perugia

Liceo Artistico Bernardino di Betto PG

Istituto di istruzione superiore artistica, classica, professionale -Orvieto

Istituto di istruzione superiore  ITAS Giordano Bruno - Perugia

ISIS A. Vegni Capezzine - Arezzo

 

PER SAPERNE DI PIÙ 

OBBLIGO SCOLASTICO IN ITALIA

E’ obbligatoria l’istruzione impartita per almeno 10 anni e riguarda la fascia di eta compresa tra i 6 e i 16 anni.
L’adempimento dell’obbligo di istruzione è finalizzato al conseguimento di un titolo di studio di scuola secondaria superiore o di una qualifica professionale di durata almeno triennale entro il 18° anno di età.
L’istruzione obbligatoria è gratuita.
L’obbligo di istruzione al termine della Scuola Secondaria di Primo Grado può essere assolto:
-nelle scuole statali e paritarie: Licei, Istituti tecnici, Istituti Professionali. All'interno dello stesso Istituto, oggi, possono essere presenti le diverse tipologie di istruzione secondaria
-nelle strutture accreditate dalle Regioni per la formazione professionale